Quali Sono i Rischi dell’Amniocentesi? Ecco Quando Conviene Farla

2453

Quanto sono sicuri i risultati e dopo quanto tempo saranno comunicati?

I risultati di un’amniocentesi hanno un grado di affidabilità di circa il 99%, anche se occasionalmente il test potrebbe non riuscire per una quantità non adeguata di liquido amniotico raccolto o il fallimento delle cellule messe a coltura.

Anche la presenza di sangue nel liquido amniotico o un’eccessiva esposizione alla luce di quest’ultimo potrebbero falsare i dati del test in relazione ai livelli di alfa-fetoproteina e bilirubina.

I risultati della amniocentesi sono generalmente disponibili in 2-3 settimane: durante questo periodo, il laboratorio analizza il campione di fluido, facendo riprodurre le cellule del bambino estratte dal liquido e controllando successivamente la presenza di anomalie genetiche.

In alcune circostanze, è possibile ottenere risultati preliminari attraverso una nuova tecnica chiamata “Fisch” (ibridazione fluorescente in situ) che può evidenziare però solo alcuni  disturbi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.