12 Settimana Di Gravidanza: Ecografia e Sviluppo del Feto, Cosa Cambia a 12 Settimane

13041
dodicesima settimana di gravidanza 12 settimane

Siete quasi alla fine del terzo mese di gravidanza e ormai le percentuali di rischio di aborto spontaneo sono drasticamente diminuite, per questo molte donne aspettano almeno la 12 settimana di gravidanza per comunicare ai conoscenti e a lavoro di essere incinta.

Anche perché fino ad ora i cambiamenti del vostro corpo sono stati molto leggeri e neanche un occhio attento e critico potrebbe aver capito il vostro stato di gravidanza se non lo avete annunciato voi.

Inoltre vi state preparando a fare i test più importanti del terzo trimestre di gravidanza che vi possono tranquillizzare sulla salute del feto e quindi si apre un periodi di minor ansia e relax: il secondo trimestre di gravidanza.

Scopriamo quindi assieme come cambia il corpo delle mamme, come si sviluppa il feto e tutti gli esami che sono previsti a 12 settimane dall’inizio della gestazione.

I cambiamenti nel corpo della mamma nella 12 settimana di gravidanza

Il vostro corpo continua a subire dei cambiamenti ma molto lentamente rispetto allo sviluppo del vostro bambino.

Cambiamenti mamma in gravidanzaLa cosa più positiva della dodicesima settimana di gravidanza è che il livello ormonale si sta stabilizzando e le nausee dovrebbero lasciare spazio ad un periodo di serenità alimentare in cui potrete finalmente iniziare ad acquisire un po’ di chili.

Anche il seno sicuramente ingrossato nei primi mesi di gravidanza, vi lascerà tirare un sospiro di sollievo non essendo più indolenzito e dovrebbe essere così almeno fino alla fine del secondo trimestre di gestazione.

Inizieranno invece a presentarsi i primi effetti positivi della gravidanza: pelle più liscia e luminosa, capelli fluenti e poco grassi, unghie forti e lunghe.

Inoltre grazie alla stabilizzazione ormonale inizierete a sentirvi più energiche e anche i forti attacchi di sono dovrebbero iniziare a diminuire, nonostante il vostro corpo continui a necessitare di ore di riposo per il prezioso lavoro che sta portando avanti.

Non è un caso infatti che questo venga considerato l’inizio del periodo più bello della gestazione.

Le mamme iniziano a godere dei benefici della gravidanza senza avvertire più i disturbi dei primi sintomi.

Inoltre non si avvertono ancora i fastidi tipici dell’ultimo periodi portati dalla pesantezza e dal pancione.

Purtroppo non per tutte le donne in gravidanza reagiscono allo stesso modo, ma è così per quasi tutte.

Come si sviluppa l’embrione nella dodicesima settimana di gravidanza

Il bambino ha raggiunto circa i 6 cm di lunghezza e il cervello si è sviluppato a tal punto da riuscire a comunicare i primi impulsi ai muscoli, infatti il vostro piccolino riesce già ad aprire e chiudere le mani.

cambiamenti del bambino in gravidanzaInoltre le sue reni sono già pronte a secernere urine: il feto durante la dodicesima settimana di gravidanza infatti ha imparato ad ingerire il liquido amniotico per allenare l’apparato digerente ed ad espellerlo tramite l’urina.

Non allarmatevi: il nostro corpo è una macchina perfetta. Infatti il corpo della mamma cambia il liquido amniotico circa ogni due ore in modo tale che l’ambiente in cui il bambino fa le prime prove di digestione sia un ambiente pulito e privo di secrezioni del piccolo.

Dalla fine del secondo trimestre iniziano inoltre a notarsi i connotati del viso e lentamente occhi e orecchie iniziano a spostarsi verso le loro posizioni definitive.

Stile di vita ed esami durante la 12 settimana di gravidanza

La dodicesima settimana è il periodo ideale per effettuare alcuni test tipici del terzo mese: la villocentesi e/o il test integrato.

Esami in gravidanzaSarà il vostro ginecologo a consigliare in base alla vostra storia medica familiare qual è l’esame più indicato per voi e per il vostro piccolo in modo da accertare il suo stato di salute.

La villocentesi consiste nel prelievo dei tessuti coriali ai fini di valutare l’assetto cromosomico del feto per diagnosticarne la normalità o eventuali anomalie.

Mentre il test integrato è una particolare ecografia tramite cui verificare la fessura translucida in ecografia a livello della cute nucale del feto (puoi approfondire tutto sul test integrato leggendo questo articolo).

La fessura è una raccolta di linfa che si osserva in tutti i feti nel primo trimestre di gravidanza.

Lo spessore della translucenza nucale è proporzionale al rischio di una malattia cromosomica del feto come l’età materna ed il free Beta hCG.

Uno spessore della translucenza nucale che superi una certa soglia, indicativamente 2,5-3 mm, correla anche con un rischio più alto per il feto di essere affetto non solo da malattie cromosomiche (come ad esempio la Sindrome di Down o trisomia 21, la trisomia 18 o la trisomia 13), ma anche da malformazioni cardiache e di altri organi come per esempio la spina bifida, l’onfalocele o l’ernia diaframmatica.

Secondo i risultati di questi test il medico aiuterà i futuri genitori a decidere se effettuare o meno l’amniocentesi nel quinto mese di gravidanza.

Clicca qui per passare alla 13 settimana di gravidanza.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.