Volete Sapere Cosa Succede nella 14 Settimana di Gravidanza? Qui Trovate Tutto su Voi Mamme e su Vostro Figlio

7834
14 settimana di gravidanza

Alla 14 settimana di gravidanza (esattamente dopo 13 settimane + 1 giorno) siete finalmente arrivate al quarto mese di gravidanza e quindi nel secondo trimestre di gravidanza considerato dalla maggior parte delle mamme il più bello.

Le nausee saranno passate così come altri malesseri dei primi mesi di gestazione, le ansie maggiori saranno svanite con i risultati dei test del terzo mese e per molte di voi la gravidanza non sarà più un segreto e avrete avvisato parenti, amici e colleghi il lieto evento.

Vi state preparando ai tre mesi considerati da molte mamme i migliori della gravidanza sia per l’aspetto fisico sia per quello psicologico.

Godetevi i futuri mesi iniziando a fare programmi in previsione del parto e del nuovo arrivo in famiglia.

I cambiamenti nel corpo della mamma nella 14 settimana di gravidanza

I cambiamenti del vostro corpo iniziano ad essere più evidenti ma per fortuna anche più positivi: le nausee saranno cessate e avranno lasciato spazio ad attacchi di fame molto forti e alle famose “voglie”.

Su quest’ultimo argomento ci sono alcuni luoghi comuni da sfatare: molti non parlano di cibo davanti a donne gravide per paura di scaturire voglie incontentabili, per fortuna per attivare queste voglie non è necessario sentire citare qualche alimento, perché dipendono da un bisogno fisiologico del corpo.

Inoltre considerate che se non soddisfate nell’immediato una voglia non per questo vostro figlio / a dovrà portare sul corpo una macchia con la forma del cibo che non avete mangiato.. Ciò non influisce assolutamente sullo sviluppo del bambino, considerate solamente che se avete voglia di un cibo particolare è probabile che inconsciamente il vostro corpo via stia chiedendo gli elementi nutrivi di quel l’alimento in particolare, per questo nei limiti del possibile naturalmente si cercano di assecondare.

Il cambiamento più importante che inizierete inoltre a registrare dalla quattordicesima settimana di gravidanza sarà relativo alla crescita dell’addome che diventerà man mano che passano i giorni sempre più prominente e visibile.

Come si sviluppa il feto nella 14 settimana di gravidanza

Il vostro bambino ha raggiunto quasi i 10 cm di lunghezza per un peso stimato di 30 grammi, il suo sviluppo continua in maniera molto veloce, i suoi organi sono ormai in funzione da settimane e dalla quattordicesima il fegato inizierà a produrre la bile mentre la milza i globuli rossi.

Grazie al fatto che i neuroni celebrali sono ormai in contatto con i muscoli il vostro bambino inizierà ad aumentare i movimenti ma difficilmente riuscirete a percepirli già all’inizio del quarto mese di gravidanza, solitamente i primi movimenti fetali vengono sentiti dalla futura mamma verso la fine del quarto mese e solamente quando è a riposo e può prestarci quindi più attenzione.

Le ossa si fanno sempre più dure e poco per volta la spina dorsale inizierà a stendersi mentre braccia e gambe inizieranno a svilupparsi in lunghezza e il bambino inizierà a provare le articolazioni e i muscoli movimentando i suoi piccoli arti.

Alla quattordicesima settimana di gestazione inoltre gli organi genitali dovrebbero già essere formati ma difficilmente i medici riescono con sicurezza a distinguere i connotati del piccolo feto già durante questa settimana, solitamente per avere un risultato più preciso si attende per conoscere il sesso la morfologica: l’ecografia del 5 mese di gravidanza in cui vengono prese tutte le misure del bambino per verificarne la corretta crescita.

Stile di vita ed esami durante la quattordicesima settimana di gravidanza

Avete appena effettuato il test combinato e/o la villocentesi quindi durante questa settimana dovreste essere tranquilla dal punto di vista di esami medici e potrete iniziare a concentrarvi sul vostro stile di vita per migliorarlo ulteriormente.

In questo periodo il vostro appetito aumenterà notevolmente ma è necessario ricordare che il vostro fisico e il vostro bambino non necessitano più che di 300 calorie aggiuntive rispetto la media delle GDA.

Non è naturalmente questo il periodo per mettersi a dieta ma ricordatevi di mangiare il più sano possibile perché ciò di cui vi nutrite sta nutrendo anche il vostro piccolo.

Se vi siete consultate con il vostro ginecologo vi avrà sicuramente consigliato di prediligere cibi naturali e sani e di aumentare il consumo di frutta e verdura (attentamente lavati per evitare la toxoplasmosi) anche crudi perché ricche di vitamine ma anche di fibre che vi aiuteranno a regolarizzare il vostro intestino messo sicuramente a dura prova dall’aumento di progesterone.

Naturalmente sono da evitare tutte le sostanze tossiche che oltretutto il nostro corpo non riuscirebbe a filtrare e andrebbero direttamente ad intossicare il feto: come droga, fumo, superalcolici.

E’ opportuno anche ricordare di non assumere farmaci in gravidanza, neanche quelli da banco che non necessitano di prescrizione medica in quanto potrebbero essere estremamente dannosi per il vostro bambino.

Per qualsiasi disturbo consultate sempre il vostro ginecologo, che magari vi avrà già prescritto qualche integratore alimentare per aumentare l’apporto di acido folico e vitamine per aumentare le vostre difese immunitarie e dare il giusto apporto vitaminico al vostro corpo in un periodo così delicato e importante.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.