Tappo Mucoso: Quando è un Segnale di Parto Imminente

8417

Perché si perde il tappo mucoso

La perdita del tappo mucoso, insieme alla rottura delle membrane e alle contrazioni parto, è uno dei tre segni che si sta avvicinando il momento del parto naturale (leggi qui gli altri segnali).

Con l’avvicinarsi del travaglio il bambino scende e si deposita nella parte bassa delle pelvi, avviando il processo di apertura della cervice.

Il collo dell’utero si ammorbidisce, il tappo non si tiene più saldamente e cade. In questa fase possono rompersi dei capillari che danno la colorazione rossastra al tappo mucoso che può venire fuori tutto in una volta o in pezzi.

Nelle donne pluripare la cervice è più elastica, ed è più facile perdere il tappo mucoso in una sola volta e senza la rottura di nessun capillare.

Le donne nullipare hanno una cervice di diametro minore. Ciò fa si che il tappo si possa tenere molto più saldamente, quindi è probabile che quando viene fuori si rompano dei capillari.

E’ difficile stabile come e quando il tappo mucoso viene perso. Molte donne non se ne rendono nemmeno conto, specie se accade sotto la doccia. Può accadere che si consideri una comune perdita gialla, quella che invece è la fuoriuscita del tappo mucoso.

Capita che alcune donne perdano il tappo mucoso solo dopo la rottura delle acque, o che addirittura sia il medico a rimuoverlo nel corso del travaglio.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.