Tappo Mucoso: Quando è un Segnale di Parto Imminente

8417

Quando si perde il tappo mucoso

Solitamente il tappo mucoso viene espulso alla fine del nono mese di gravidanza, tra la 37 settimana e la 42 settimana di gravidanza. Può capitare che il tappo venga perso prima, ma l’azione degli ormoni contribuisce alla sua riformazione.

Quando invece arriva il momento del parto, i picchi di estrogeni mandano il segnale che è giunto il momento di eliminare il tappo gravidanza. Il muco diventa più fluido facilitando la sua eliminazione.

Perdere il tappo mucoso equivale a perdere una delle principali difese dell’organismo da batteri e infezioni. Significa che il corpo della donna si sta preparando al parto. Tuttavia non è detto che si partorisca nell’immediatezza. Il travaglio potrebbe iniziare di li a qualche ora o dopo un paio di settimane.

Perdere il tappo significa che il travaglio è vicino, ma non necessariamente imminente. Potrebbero passare giorni in cui il vostro corpo si prepara. Potreste provare dei dolori al basso ventre e alla schiena chiamate contrazioni preparatorie o contrazioni di braxton.

Purtroppo non è possibile definire entro quanto entrerete in travaglio. Secondo le statistiche se siete al secondo parto e avete perso il tappo mucoso, è probabile che darete alla luce il vostro bambino da li a poche ore.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.