13 Settimana Di Gravidanza: Sintomi, Sviluppo della Pancia e del Feto a 13 Settimane

14301
Tredicesima 13 settimana di gravidanza 13 settimane

La fine della 13 settimana di gravidanza coincide praticamente con la conclusione del terzo mese e quindi del primo trimestre di gestazione.

E’ infatti a 13 settimane + 1 giorno che secondo i calcoli che attualmente seguono i ginecologi inizierà il quarto mese di gravidanza.

Siete praticamente ad un terzo di questo meraviglioso cammino e le ansie e i fastidi dei primi mesi inizieranno a lasciare spazio ad un periodo di gioia ed energia dettato dalla gravidanza stessa.

E’ alla fine del terzo mese che molte donne scelgono di rendere pubblica la notizia e di avvisare il proprio datore di lavoro in modo che anche a livello professionale ci sia il tempo necessario per organizzarsi al meglio.

Ma vediamo assieme cosa succede durante la 13 settimana di gravidanza, quali esami sono previsti e come si sviluppo vostro figlio.

I cambiamenti nel corpo della mamma nella 13 settimana di gravidanza

Nelle ultime due settimane avrete percepito il diminuire del disagio causato da nausee e repulsione per alcuni odori, starà scemando anche il senso cronico di stanchezza per lasciare spazio ad un periodo più attivo ed energico, ma alcuni cambiamenti anche se lentamente continuano nel vostro corpo.

Dalla fine della tredicesima settimana infatti le future mamme tendono ad acquisire peso più facilmente per agevolare lo sviluppo del feto.

Cambiamenti mamma in gravidanzaAttenzione però che i ginecologi consigliano di non superare l’acquisizione dei 12 chili totale durante l’arco dei 9 mesi per evitare possibili disagi come la gestosi (approfondisci l’argomento leggendo questo articolo), il diabete (leggi di più) e lo sviluppo di un bimbo troppo grosso.

Alcune di voi inoltre inizieranno a notare alcuni cambiamenti nella pelle: oltre ad essere diventata più luminosa e bella, l’epidermide potrebbe presentare alcune chiazze più scure in particolare sul seno e attorno ai capezzoli, sul viso. In alcuni casi si presenta già la linea nigra: una linea che parte dal pube e segue su tutto l’addome di pigmentazione più scura.

Niente di preoccupante in quanto questi cambiamenti tendo a svanire con la fine della gravidanza e dell’allattamento, ma si deve fare attenzione all’esposizione solare in modo da non peggiorare la situazione a causa di macchie solari.

Inoltre non bisogna avere fretta finita la gravidanza: così come i cambiamenti durante

Come si sviluppa l’embrione nella 13 settimana di gravidanza

Il bambino è lungo circa 8 cm e pesa poco più di 10 grammi.

cambiamenti del bambino in gravidanzaIl feto alla 13 settimana di gravidanza, non è più grande di un piccolo gamberetto ma i suoi organi sono già sviluppati anche se ad uno stato ancora primordiale e completeranno lo sviluppo durante i restanti 6 mesi di gravidanza.

Dalla fine del terzo mese il piccolo inizierà a sviluppare i globuli bianchi che lo proteggeranno da infezioni una volta che sarà nato; mentre il pancreas inizierà a produrre insulina.

La testa risulta ancora sproporzionata rispetto al resto del corpo ma mano a mano le proporzioni e il posizionamento di alcune parti del corpo iniziano a essere più normali.

Il vostro piccolo inizia inoltre a sviluppare una peluria come strato protettivo della pelle che perderà nei mesi più avanzati della gravidanza, mentre si stanno formando i primi peletti che delineano ciglia e sopracciglia.

Ormai la placenta ha preso il pieno funzionamento e oltre a portare nutrimento al feto, gli fornisce un ricambio di ossigeno

Stile di vita ed esami nella 13 settimana di gravidanza

State concludendo il primo trimestre di gravidanza e siete quindi più sicure che la vostra gravidanza potrà arrivare a termine più facilmente: alla fine della tredicesima settimana di gravidanza che coincide con la conclusione del primo trimestre diminuiscono drasticamente le percentuali di aborti spontanei.

stile di vita in gravidanzaQuesto vi permetterà di avere uno stile di vita leggermente più movimentato, naturalmente questo dipende anche dallo stato di salute generale del vostro corpo, e potete quindi permettervi, solo sempre dopo un consulto medico, di svolgere anche dello sport leggero come yoga o passeggiate.

Entrambe queste attività sono molto benefiche in quanto allenano i muscoli del corpo anche in previsione del parto e il ritorno venoso che procurano riduce la ritenzione idrica, la possibilità di prendere troppo peso e riducono il rischio di fuoriuscita di emorroidi visto le problematiche di stipsi che può causare l’aumento di progesterone.

E’ importante che iniziate ad eseguire gli esercizi di kegel per iniziare ad allenare il perineo sa in vista di un parto naturale sia per eventuali problemi del terzo trimestre di minzione (il peso del feto graverà in particolare sulla vescica).

Sarebbe inoltre opportuno che iniziaste a prendervi cura del vostro corpo utilizzando quotidianamente olio e creme specifiche per il corpo: dalla tredicesima settimana di gravidanza il vostro corpo inizierà a modificarsi più velocemente aumentando di volume e dovrete aiutare la vostra pelle ad essere più elastica in modo da prevenire le smagliature grazie all’utilizzo di creme e di massaggi per farle assorbire.

Leggete anche la 14 settimana di gravidanza qui.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.