Ecco Cosa Mettere nella Valigia Parto per il Bambino e la Mamma

7427

La lista di cosa portare in ospedale per il parto

Ecco la lista completa di cosa non deve mancare mai nella valigia per il parto. Vi consigliamo di suddividerla in tre borse diverse:

  1. cose che servono durante il parto;
  2. cose che servono dopo;
  3. corredino del neonato per l’ospedale.

Cosa mettere in valigia per il parto

  • Cartella con tutti gli esami della gravidanza (ecografie, analisi del sangue etc.)
  • Piano parto se si ha.
  • Documento di riconoscimento.
  • Occhiali da vista (se di solito portate le lentine non è possibile indossarle durante il parto, ma solo dopo durante la degenza in ospedale).
  • Camicia da notte, vestaglia, pantofole e calzini. Scegliete indumenti che siano comodi, pratici, freschi, e che non vi dispiace se si sporchino nel corso del travaglio. Meglio una camicia a maniche corte o senza maniche, che non sia di intralcio per monitorare la pressione sanguigna. In molti sono convinti che sia necessario che la camicia che si indossa per partorire sia aperta avanti. In realtà non è così, visto che viene alzata. E’ consigliabile che abbia qualche bottone in più nella parte superiore, perchè alcuni reparti di maternità mettono il neonato accanto al petto della mamma. Molte donne si trovano bene a partorire anche con una vecchia maglietta di cotone. La cosa importante è che siate comode. Non dimenticate le pantofole visto che durante il travaglio potete camminare, e i calzini visto che i piedi potrebbero essere freddi. La vestaglia sarà utile anche dopo il parto, serve quando non si è in stanza e si cammina per i corridoi. Considerate che se scegliete indumenti scuri si vedranno meno le macchie.
  • Fascia o elastici per capelli se li usate, meglio evitare fermagli che si possono impigliare.
  • Qualcosa che possa aiutarvi a farvi rilassare come per esempio cuscini. Alcune sale travaglio consentono di ascoltare un cd, potete informarvi ed eventualmente portare della musica.
  • Libri o ereader.
  • Snack o caramelle, se il travaglio si dilunga molto servono per ricaricarvi di energie e mantenere umida la bocca.
  • Cellulare, fotocamera e videocamera con le quali scattare la prima foto ed eventualmente girare il primo video di vostro figlio.
  • Caricatore cellullare e fotocamera.
  • Monete per i distributori automatici.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.