21 Settimana Di Gravidanza: Ecco Cosa Succede alla Fine del Quinto Mese

4520
21 settimana di gravidanza ventunesima settimana di gravidanza

Alla 21 settimana di gravidanza si è praticamente a metà della gestazione e a 21 settimane + 5 giorni si ha concluso il quinto mese, si sta giungendo quindi verso la fine del secondo trimestre.

Si sta vivendo un periodo tranquillo e gratificante in quanto il corpo nella maggior parte dei casi si sta preparando ad affrontare la fase finale sicuramente più difficoltosa.

Confrontandosi con il proprio ginecologo si può decidere se frequentare o meno dei corsi di yoga o altri tipi di corso di ginnastica leggera in preparazione al parto.

Questo inoltre è il periodo ideale per informarsi sui corsi preparto.

I cambiamenti nel corpo della mamma nella 21 settimana di gravidanza

I cambiamenti della mamma dalla ventunesima settimana di gravidanza iniziano a farsi evidenti: l’aumento di peso ormai dovrebbe essere di circa 4 – 6 kg, la punta dell’utero è ormai sopra l’ombelico di circa 2 cm e la pancia è quindi ormai evidente.

Cambiamenti mamma in gravidanzaL’aumento di peso, ma soprattutto l’ingrandirsi dell’utero fanno si che tutti gli organi della mamma siano spostati verso l’alto, dallo stomaco ai polmoni, portando alcuni piccoli fastidi come il fiato corto o difficoltà a digerire che con il procedere della gravidanza diventeranno sempre più evidenti.

Inoltre l’ingrandimento dell’addome farà si che il vostro baricentro risulti spostato e all’inizio farete difficoltà ad abituarvi infatti in questo periodo della gravidanza sovente le mamme tendono ad inciampare, evitate dunque i tacchi alti.

Come si sviluppa l’embrione nella 21 settimana di gravidanza

Il vostro bimbo sta crescendo in fretta e settimana dopo settimana potrete vedere i cambiamenti: ormai il feto pesa circa 300 gr ed è lungo circa 25 cm e i suoi movimenti si riescono finalmente a sentire in maniera più netta.

cambiamenti del bambino in gravidanzaLa circolazione sanguigna funziona benissimo e il cordone ombelicale si sta inspessendo per portare maggiori nutrienti e ossigeno al piccolo.

Il sistema digerente si sta sviluppando e per allenarlo il bambino inizierà ad ingerire il liquido amniotico con un po’ di difficoltà, infatti è normale in questo periodo che abbia il singhiozzo e potrete e imparerete a riconoscerlo in quanto sentirete leggeri movimenti ritmici e ravvicinati.

Proprio perché il bambino inizia ad ingerire, il corpo della mamma cambia il liquido amniotico ripulendolo circa ogni 2 ore e questo richiede un ulteriore dispendio di energie.

Sopracciglia e palpebre sono completamente sviluppate, cosi come le unghiette.

L’udito è il senso maggiormente sviluppato e il bambino vi ascolterà mentre converserete, canterete o leggerete: è consigliabile quindi parlare alla pancia in modo da iniziare ad instaurare un primo rapporto diretto con il vostro piccolo.

Infatti è dimostrato che dopo la nascita i bambini poppano con maggiore vigore se ascoltano una favola o una canzone che hanno ascoltato con frequenza durante la gestazione.

Stile di vita ed esami durante la 21 settimana di gravidanza

Come anticipato nel corpo della mamma il baricentro sta cambiando, è quindi consigliabile evitare di indossare scarpe con tacchi alti che potrebbero aumentare i problemi di equilibrio e portare quindi rischi di cadute.

stile di vita in gravidanzaInoltre l’aumento di peso e l’aumento anche degli ormoni vi porterà a sudare di più, per evitare la disidratazione bevete molta acqua e succhi di frutta.

L’aumento di peso dalla 21 settimana di gravidanza in poi vi limiterà nei movimenti, e assieme all’aumento di volume del sangue potrà portare problemi di circolazione: è importante continuare a camminare tutti i giorni per stimolare il ritorno venoso, non mantenere troppo a lungo la stessa posizione e dormire con un cuscino sotto i piedi in modo da alzare leggermente le gambe.

Queste sono precauzioni utili per evitare l’insorgere di vene varicose e diminuire il gonfiore delle gambe e delle caviglie che sarà comunque naturale.

Dal quinto mese di gravidanza l’appetito aumenta, ma non preoccupatevi: il vostro corpo ha necessita di ingerire 500 kcal in più al giorno proprio perché sta lavorando ad un alto ritmo per lo sviluppo del vostro bambino, l’importante è controllare il proprio regime alimentare per essere sicuri di apportare i giusti nutrimenti al bambino, basta seguire semplici regole come consumare 5 pasti al giorno (3 principali e due spuntini), consumare almeno 5 porzioni di frutta e verdura ogni giorno, bere molta acqua ed evitare cibi troppo grassi.

In questo periodo solitamente si svolge l’ecografia del secondo semestre dove l’ecografista sarà in grado di stabilire con abbastanza certezza se il feto è un maschio o una femmina, inoltre durante questo esame si prendono alcune misure fondamentali per stabilire se il piccolo sta crescendo in maniera corretta.

Se la vostra età è superiore ai 36 anni, o se avete dei casi di malattie genetiche in famiglia, è probabile che dobbiate fare l’amniocentesi un esame che consiste nel prelievo e nell’analisi del liquido amniotico.

Nonostante sia un esame abbastanza invasivo ormai nelle strutture pubbliche la routine ha fatto abbassare in maniera considerevole la % di aborti a causa di questo esame.

Siete nel pieno del secondo semestre ed è importante che vi dedichiate del tempo per rilassarvi: più siete rilassate più sarà rilassato il vostro bambino, che all’interno dell’utero può risentire di stati di forte stress e ansia.

E ora non vi resta che curiosare nella 22 settimana di gravidanza e scoprire i prossimi cambiamenti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here