Parto con Epidurale: che cos’è, come funziona, i vantaggi e gli svantaggi

1611
Parto con Epidurale

L’epidurale (o peridurale i due termini sono sinonimi) è il metodo più comunemente usato per tenere sotto controllo i dolori del parto.

In una scala da uno a dieci, i dolori per partorire si collocano tra otto e nove. L’epidurale è in grado di far scendere la soglia tra due e tre, riducendo il dolore ad un fastidio sopportabile o in alcuni casi annullandolo del tutto.

L’epidurale è la somministrazione di un anestetico nello spazio peridurale, che si trova tra il tessuto di rivestimento interno delle vertebre, e la membrana che avvolge il midollo spinale.

Insieme cercheremo di darvi un’idea concreta di cosa si tratti, i vantaggi e gli svantaggi di poterne usufruire durante il parto, la visita con l’anestesista e un focus per avere tutte le informazioni per una scelta cosciente.

Iniziamo subito dal quesito fondamentale

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.